15 Giugno 2021
visibility
News
C1 INTERREGIONALE IL 60° MINUTO DELLA 7ª GIORNATA
C1 INTERREGIONALE IL 60° MINUTO DELLA 7ª GIORNATA

C1 INTERREGIONALE
IL 60° MINUTO DELLA 7ª GIORNATA

29-05-2021 20:20 - News C1
Sabato 29 maggio prende vita la 7ª ed ultima giornata del Campionato di Serie C1 Interregionale 2020/21, per info > clicca qui <.

Tutte le partite per regolamento si giocheranno in contemporanea. Perciò, si parte alle ore 15:30 nella Palestra Polifunzionale Luigi Marabini in viale Dell'Appennino, 496 Forlì tra C5 FORLI' vs MADER BOLOGNA C5. In contemporanea fischio d'inizio (ore 15:30) al PalaCavina in via Giovanni Boccaccio, 6A, Imola (Bologna) tra DOZZESE FUTSAL vs TIEMME GRANGIORGIONE C5 . Stesso orario, stessa Regione ma location diversa, al PalaCamuncoli in via Cimitero, 1 San Michele dei Mucchietti (Modena) scendono sul rettangolo di gioco: FUTSAL SASSUOLO vs ISOLA5. Si chiude la kermesse dell'ultima giornata in Veneto sempre allo stesso orario (15:30) in quel del PalaLupi in via Leonardo da Vinci, 7/9 San Martino di Lupari (Padova) tra la capolista GIFEMA LUPARENSE C5 e il CALCIO PADOVA C5.

Ore 15:30 scendono in campo nella Palestra Polifunzionale Luigi Marabini: C5 FORLI' vs MADER BOLOGNA C5. Per la squadra di Mister Davide Gottuso è il classico "al fischio finale, rompete le righe", ma l'obiettivo per tutti i 60 minuti giocati sarà quello di evitare di chiudere il campionato relegati nell'ultimo gradino della classifica. Per i VerdeRossi di Mister Malservisi Fabio i 3 punti in palio hanno ben altro valore, conquistarli è di massima importanza per avere la concreta speranza di entrare nella griglia Play Off. Arbitri della gara: Alessandro Fortunati della sezione di Cesena e Ruben Tullio della sezione di Forli'. Al triplice fischio finale gli uomini del Presidente Decimo Bellini, nei 60 minuti giocati si ritagliano oltre al successo per 8 a 0 contro la Mader Bologna, evitando a cose fatte di chiudere il campionato nell'ultimo gradino della classifica, quello di stabilire il record di reti di scarto (+8) tra due contendenti in 28 partite che si sono disputate. Entrando nell'orbita partita, trascinati dal "piede caldo" di Giangrandi Alessandro autore di una tripletta, i BiancoRossi prima chiudono la prima frazione sul 3a0 per poi nei restanti 30 minuti schiacciare il piede sull'acceleratore realizzando altre 5 reti (gli altri marcatori: Rossi Riccardo, Fariss Mohamed, Cangini Greggi Luca, Benhya Ayoub e Di Maio Valerio). Il Team del Presidente D'Errico Alessandro, non ha nulla di rimproverarsi, prima del fischio d'inizio di quest'ultima giornata di campionato, i VerdeRossi erano a tutti gli effetti in piena corsa per un posto in zona Play Off ma, poi con il passar dei minuti il sogno è svanito in nulla di fatto, visto l'evolversi del risultato che prendeva sempre più consistenza in quel della Palestra Polifunzionale in viale Dell'Appennino, 496 Forlì, in concomitanza con l'altro risultato al PalaCavina in via Giovanni Boccaccio, 6A, Imola (Bologna) tra Dozzese Futsal vs Tiemme Grangiorgione. Per la prima volta in questo campionato i bolognesi non realizzano un gol in 60 minuti giocati.

Alla stessa ora, 15:30 al PalaCavina di Imola (Bologna) prende vita DOZZESE FUTSAL vs TIEMME GRANGIORGIONE C5, un match che per i GialloBlu di Mister Leonardo Vanni non può assolutamente essere perso e forse neppure pareggiato, l'Isola5 è a solo ad una lunghezza di distacco e il Futsal Sassuolo più avanti di due lunghezze. Per i BiancoRossi di Mister Thomas Bragagnolo la 2ª piazza è già aritmeticamente blindata ma con una vittoria e con la sconfitta o il pareggio del Gifema Luparense li catapulterebbe in vetta alla classifica. Arbitri della partita: Giovanni Giliberti della sezione di Forli' e Mattia Taglioni della sezione di Bologna. Eccolo, il leone che torna a ruggire nel momento della prova finale. Gli uomini di Mister Leonardo Vanni regalano al Presidente Matteo Brunori il biglietto per andarsi a giocare i Play Off (sarà l'unica rappresentante della Regione Emilia-Romagna). Già al termine del primo tempo i GialloBlu conducevano per 3a0, importando sul rettangolo di gioco concentrazione e fame di vittoria. Nella ripresa c'è il "colpo di coda" degli uomini di Mister Thomas Bragagnolo, anche se erano giunti in via Giovanni Boccaccio, 6A, Imola (Bologna) con il biglietto già obliterato per i Play Off come 2ª squadra classificata. Andranno a segno per i BiancoRossi: Moufaddal Naim, Parize Cleber e il "bomber" Vettore Mattia ma comunque le loro 3 realizzazioni non basteranno per colmare il gap delle reti sfornate dai piedi del bomber ex Nazionale Castagna Mauro (tripletta) e delle realizzazioni di: Lesce Lorenzo, Fabbri Tommaso, Argnani Andrea, Bracco Luca e Leoni Filippo. Al triplice fischio finale è 7 a 3 che equivale ad un'arrivederci per la squadra del Presidente Presidente Andrea Reginato e quella del Presidente Matteo Brunori, perché tra 8 gg. in quel del Palasport di San Martino di Lupari (PD) dovranno nuovamente affrontarsi, ma in questa occasione in palio ci sarà la finale Play Off con vista sulla Serie B.

PalaCavina di Imola (Bologna) ore 15:30, il match dei match! FUTSAL SASSUOLO vs ISOLA5, 60 minuti per giocarsi il futuro dei Play Off 2020/21! I NeroVerdi di Mister Luca Ferretti tra le mura amiche non hanno mai perso (2 vittorie ed un pareggio) realizzando 15 reti e subendone 8, solo il Gifema Luparense gli ha eguagliati. I BiancoRossi di Mister Cristian Stefani fuori casa non ha mai vinto (1 pareggio e 2 sconfitte), realizzando 7 goal e subendone 13. Arbitri del match: Adriano Caggiano della sezione di Reggio Emilia e Antonio Joshua Zarba della sezione di Finale Emilia. La classica partita vietata ai deboli di cuore. Non è mancato nulla a tutti gli spettatori presenti sugli spalti o davanti alla diretta streaming. Fischio d'inizio ed è subito Isola5, 0a1:Cleverson Luis Signori sblocca la partita con un "siluro" da metà campo, traversa e rete! I NeroVerdi non ci stanno è una manciata di minuti dopo, Fiocchi Luca imbeccato da una ripartenza ottimamente gestita da Antonietti Mirko Giuseppe gonfia la rete ospite (1a1). Al minuto 23° è ancora protagonista Antonietti Mirko Giuseppe che con un assist millimetrico serve l'accorrente Avino Domenico, il suo tiro fa esplodere di gioia la "curva" del Futsal Sassuolo per il momentaneo 2a1. Ma, a 4 secondi dal fischio del termine del primo tempo arriva la "mazzata" del 2a2 dai piedi di Feliciano Do Amaral Wendel. Nei restanti 30 minuti l'adrenalina sale in cattedra, la posta in palio (3 punti) ha un valore inestimabile sotto la voce: Play Off per entrambe le squadre. Al 9° minuto l'Isola5 mette la freccia sul risultato 2a3, grazie alla doppietta del brasiliano Cleverson Luis Signori. Da questo momento, il match si infiamma in ogni centimetro quadrato del campo da gioco (e non solo), al 22° minuto Terranova Giacomo dopo un contatto fisico cade in area vicentina, gli arbitri fischiano fallo a favore dell'Isola5. Da qui l'estremo difensore Gonella Giovanni rimette velocemente il pallone in gioco e con una ripartenza fulminea da 2vs1 gli uomini di Cristian Stefani si confezionano la rete del 2a4 con Dal Grande Mattia. Nei restanti minuti il quintetto del Presidente Marco Castellani getta in campo "anima&cuore", ricorrendo alla carta del portiere di movimento ma la partita oramai prende un'altra strada, al triplice fischio finale il tabellone elettronico segna un 2 a 4 tombale, consegnando il pass per i Play Off al Team del Presidente Andrea Guglielmi.

Si abbassa il sipario sull'ultima giornata di questo "mini" campionato interregionale, al PalaLupi di San Martino di Lupari (Padova). Ore 15:30 tra GIFEMA LUPARENSE C5 vs CALCIO PADOVA C5. Qui per i giocatori di Mister Mirko Terzariol con una vittoria chiuderebbero con la matematica certezza il campionato come primi classificati, ed il vantaggio di giocarsi i Play Off sempre tra le mura amiche. Per i Biancoscudati di Mister Federico Giancarlo Belviso è un'altra occasione per i suoi giovani di misurarsi contro un team di caratura elevata, testando di persona la consistenza avversaria. Arbitri dell'incontro: Aronne Benetti della sezione di Vicenza e Luca Rosa della sezione di Vicenza. Alla vigilia sembrava la classica partita del "rompete le righe, saluti e abbracci a tutti!" Ma i giovani Biancoscudati hanno fatto sudare le classiche sette camicie ai Lupi di Mister Mirko Terzariol, onorando l'incontro dal primo all'ultimo minuto. Nella prima frazione il Gifema Luparense le prova tutte per scardinare la porta difesa dall'ottimo Mingardo Emilio e da una fase difensiva ben impostata. La porta ospite sembra quasi stregata. Ci vuole il tocco (passepartout) di Tenderini Alvise per sbloccare il risultato prima che le squadre vadano a sorseggiare il tè negli spogliatoi, nella pausa tra il primo e secondo tempo (1a0). Nella ripresa il Gifema Luparense torna in campo con la stessa intensità di gioco dei primi 30 minuti ma questa volta più cinico, vedi reti di: Riccardo Biasuzzi al 35° (rientrava in campo dopo due anni dall'infortunio) e di André Siviero Dos Reis Silva al 36° per un 3a0 che annichiliva tutte le velleità degli ospiti. Ma i ragazzi del Presidente Mattia Arisi non demordono e con arguzia e tenacia si riportano in partita con la rete del 3a1 siglata da Capitan Luca Carraro. Nel frattempo piomba sul rettangolo di gioco una tegola che non ci voleva per i "lupi" è cioè l'espulsione di Ortolan Giacomo. I padroni di casa non ci stanno minimamente di lasciare punti sul parquet del PalaLupi, così ci pensa nuovamente al 47° Tenderini Alvise (doppietta per lui) nel mettere un +3 sul risultato parziale, realizzando il goal del 4a1. Finita? Assolutamente no! Nei restanti minuti Putano Davide viene "trafitto" dalla giovane promessa Paulino Daniel Cabral per la rete del 4a2. Ma quello che non volevano assolutamente che riaccadesse la Triade Alberto Toso - Andrea Franceschini - Mario Lovo è vedersi sventolare un altro cartellino rosso ad un proprio giocatore in vista della semifinale dei Play Off. Il destinatario sarà questa volta nientepopodimeno che Tenderini Alvise. Anche in casa Calcio Padova C5 verrà sanzionata un'espulsione, Khalid Narhmi andrà anzitempo a farsi la doccia. Sarà 4 a 2 finale, ma ora Mister Mirko Terzariol dovrà reinventarsi qualcosa non potendo contare in Semifinale Play Off contro l'Isola5 di due dei suoi pezzi più pregiati: Ortolan Giacomo e Tenderini Alvise (scuola Fenice). In dote si porterà il miglior attacco e la miglior difesa del campionato appena concluso. Sponda Calcio Padova C5 lascia il campionato da ultima classificata ma dalla sua ha regalato un'esperienza per il proprio bagaglio calcistico ai suoi giovani giocatori, oltre ad essere stata la seconda miglior difesa del girone (subito dopo il Gifema Luparense).

Ed ora via ai Play Off con vista sulla Serie B! Un grosso in bocca a lupo a tutte le squadre da parte di Nicola Cecchinato "Cecchi".


7ª giornata Sabato 29/05/2021: (ultima giornata)
C5 FORLI' - MADER BOLOGNA C5 = 8 a 0 (3a0) [video partita] ore 15:00
C5 Forlì: Giangrandi Alessandro (3), Rossi Riccardo, Fariss Mohamed, Cangini Greggi Luca, Benhya Ayoub, Di Maio Valerio
Mader Bologna: 0
ARBITRI: Alessandro Fortunati della sezione di Cesena e Ruben Tullio della sezione di Forli'

DOZZESE FUTSAL - TIEMME GRANGIORGIONE C5 = 7 a 3 (3a0) [video partita] ore 15:00
Dozzese Futsal: Castagna Mauro (2), Lesce Lorenzo, Fabbri Tommaso, Argnani Andrea, Bracco Luca, Leoni Filippo
Tiemme Grangiorgione C5: Moufaddal Naim, Parize Cleber, Vettore Mattia
ARBITRI: Giovanni Giliberti della sezione di Forli' e Mattia Taglioni della sezione di Bologna

FUTSAL SASSUOLO - ISOLA5 = 2 a 4 (2a2) [video partita] ore 15:00
Futsal Sassuolo: Fiocchi Luca, Avino Domenico
Isola5: Cleverson Luis Signori (2), Feliciano Do Amaral Wendel, Dal Grande Mattia
ARBITRI: Adriano Caggiano della sezione di Reggio Emilia e Antonio Joshua Zarba della sezione di Finale Emilia

GIFEMA LUPARENSE C5 - CALCIO PADOVA C5 = 4 a 2 (1a0) [video partita] ore 15:30
Gifema Luparense: Alvise Tenderini Alvise (2), Biasuzzi Riccardo, André Siviero Dos Reis Silva
Calcio Padova C5: Carraro Luca, Paulino Daniel Cabral
ARBITRI: Aronne Benetti della sezione di Vicenza e Luca Rosa della sezione di Vicenza



PROSSIMO TURNO
Play Off Sabato 05/06/2021: (ultima giornata)
GIFEMA LUPARENSE C5 - ISOLA5 = ore 17:30
TIEMME GRANGIORGIONE C5 - DOZZESE FUTSAL = ore 17:00

NEI MIGLIORI CECCHINI DELLA SERIE C1 INTERREGIONALE TROVIAMO:
8 reti: Castagna Mauro (DOZZESE FUTSAL)
8 reti: André Siviero Dos Reis Silva (GIFEMA LUPARENSE C5)
8 reti: Tenderini Alvise (GIFEMA LUPARENSE C5)
8 reti: Vettore Mattia (TIEMME GRANGIORGIONE C5)
7 reti: Guidolin Diego (GIFEMA LUPARENSE C5)


CURIOSITÀ DELLA SERIE C1 INTERREGIONALE:
Nella 7ª giornata ed ultima giornata ci sono state 3 vittorie casalinghe, 1 vittoria esterna e nessun pareggio. Con 21 reti realizzate per i padroni di casa e 9 per gli ospiti.
In 28 totali partite giocate, 16 sono stati gli incontri vinti tra le mura amiche, 9 le vittorie in trasferta e 3 segni X al triplice fischio finale.

> La partita più prolifica l'abbiamo avuta alla 6ª giornata tra ISOLA5 - C5 FORLI' = 8 a 3 con 11 reti realizzate in 60 minuti giocati.
> Il risultato più rotondo lo troviamo alla 7ª giornata tra C5 FORLI' - MADER BOLOGNA C5 = 8 a 0, con 8 reti di scarto.
> Il risultato più avaro di reti lo troviamo alla 5ª giornata tra CALCIO PADOVA C5 vs MADER BOLOGNA = 0 a 1, con una sola rete realizzata in 60 minuti giocati.

> Il GIFEMA LUPARENSE ha il miglior attacco della Serie C1 Interregionale, 33 reti realizzate in 7 incontri!
> Il GIFEMA LUPARENSE ha ha la miglior difesa di tutta la Serie C1 Interregionale, 17 reti subite in 7 partite!
> Il GIFEMA LUPARENSE ha la miglior differenza reti di tutta la Serie C1 Interregionale, +16 reti in 7 match.
> La MADER BOLOGNA C5 ha la "maglia nera" come reti subite, 29 reti in 7 incontri!
> Il CALCIO PADOVA C5 ha l'attacco meno prolifico, 10 reti siglate in 7 partite!
> La MADER BOLOGNA C5 ha la peggior differenza reti, -16 in 7 match!

> La DOZZESE FUTSAL ha il miglior attacco IN CASA, 17 reti realizzate in 3 incontri (media 5,67)!
> La DOZZESE FUTSAL e l'ISOLA5 hanno la miglior difesa IN CASA, 7 reti subite in 3 partite (media 2,34)!
> La DOZZESE FUTSAL hanno la miglior differenza reti IN CASA, +10 reti in 3 match.
> Il C5 FORLI' e il FUTSAL SASSUOLO hanno la "maglia nera" come reti subite IN CASA, 12 reti subite in 4 incontri (media 3,00)!!
> La MADER BOLOGNA ha l'attacco meno prolifico IN CASA, 7 reti siglate in 3 partite (media 2,34)!
> La MADER BOLOGNA ha la peggior differenza reti IN CASA, -3 in 3 match!
> Sono ancora imbattute tra le mura amiche GIFEMA LUPARENSE e DOZZESE FUTSAL

> Il GIFEMA LUPARENSE ha il miglior attacco FUORI CASA, 13 reti realizzate in 3 incontri (media 4,34)!
> Il GIFEMA LUPARENSE ha la miglior difesa FUORI CASA, 6 reti subite in 3 partite (media 2,00)!
> Il GIFEMA LUPARENSE ha la miglior differenza reti FUORI CASA, +7 reti in 3 match.
> Il FORLI' ha la "maglia nera" come reti subite FUORI CASA, 16 reti subite in 3 incontri (media 5,34)!
> Il CALCIO PADOVA C5 ha l'attacco meno prolifico FUORI CASA, 3 reti siglata in 3 partite (media 1,00)!
> Il C5 FORLI' e il CALCIO PADOVA C5 hanno la peggior differenza reti FUORI CASA, -10 in 3 match!
> Ha sempre vinto FUORI CASA: GIFEMA LUPARENSE!
> Non ha mai raccolto punti FUORI CASA: C5 FORLI' e CALCIO PADOVA C5

⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽⚽

Servizio telefonico pronto A.I.A. attività Ca5. Qualora 45 minuti prima dell'inizio dell'incontro il Direttore di gara non fosse presente presso l'impianto sportivo, le Società sono invitate a volerlo comunicare telefonicamente al Sig. DE COPPI MAURO (Componente A.I.A. Regionale - Delegato per l'Attività di Calcio a 5) al numero telefonico 339/2064154

Per il Regolamento del Campionato Interregionale M+ 2020/21 > clicca qui <

Per il Protocollo Allenamenti e Gare > clicca qui <

Per le News sul Campionato Interregionale M+ > clicca qui <


Fonte: Nicola Cecchinato
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio