01 Agosto 2021
visibility
News

IL FUTSAL E' LA RADICE . . .

09-11-2018 09:26 - News VARIE
"Durante la mia infanzia in Portogallo, l'unico gioco era il Futsal. Se non ci fosse stato il Futsal, non sarei il giocatore che sono oggi". Cristiano Ronaldo #7

Un campo ridotto, infatti, ti aiuta a controllare la palla negli spazi limitati, a migliorare i passaggi e gli uno-contro-uno sia in fase offensiva che difensiva, e forma giocatori tatticamente più plasmabili, costringendoli a muoversi in maniera disinvolta per il rettangolo di gioco. Il Futsal dà grandi ritorni al calcio in generale, il primo è quello di migliorare sensibilmente i ragazzi nella capacità di prendere decisioni in men che non si dica, perché costretti a ragionare in spazi e tempi ristretti.
Poi ci sono alcune caratteristiche congenite del calcio a 5 (Futsal), come controllare e gestire la palla con la suola, spostarla in tempi celeri sempre con la suola per variare la direzione, o fintare un avversario, o calciare di punta, che anche nel calcio a 11 possono servire come armi sorprendenti e molto vantaggiose. Senza contare che il pallone è più pesante e più piccolo, che impone e soprattutto allena il passaggio rasoterra e il controllo immediato, perché nel Futsal, uno sport in cui la partita si consuma in 40 - 60 minuti con un ritmo di gioco altissimo e, proprio il controllo palla a divenire un’arma fondamentale, persino "letale" per gli avversari. Non da meno i portieri che nell'arco di una partita devono sfoderare una reattività, una concentrazione e un senso di posizionamento tra i pali inimmaginabili per uno spettatore, il tutto li porta ad una pressione mentale e atletica impressionante, creando in loro una forza di carattere ed un'autostima indelebile nel tempo!
La visione che il Futsal (Fútbol de salón, o fútbol sala), sia uno strumento per far maturare i migliori calciatori di calcio a 5 o 11 è una realtà che sta prendendo sempre più consensi da tutti gli addetti ai lavori. Statistiche fatte negli ultimi anni riportano che i giocatori che hanno iniziato a giocare a Futsal da piccoli sono quelli che poi nel calcio fanno più strada, lasciando un segno tangibile. È una conclusione razionale, perché è uno sport veloce, rapido, basato su tecnica e tattica, e allena qualità fondamentali per il calcio in generale. Vedi giocatori come: Neymar, Messi, Kakà, Xavi, Iniesta, Ronaldo etc, tutti passati per il Futsal prima di approdare nel calcio a 11!
In Italia stiamo facendo passi da gigante in questa direzione. Sulla formazione dei giovani le società di Futsal mettono a disposizione Allenatori, Preparatori Atletici, Preparatori Portieri, preparati e professionali che non hanno nulla da invidiare ai “cugini” del calcio a 11. Molte società di calcio a 5, hanno al loro interno organici preparati e all'avanguardia su tutta la piattaforma che riguarda questo sport avvincente. Il tutto è dimostrabile che le società di calcio a 11 negli ultimi anni stanno cercando una collaborazione sempre più capillare con le varie scuole del calcio a 5 per attingere nuove tipologie di insegnamento per i propri tesserati, basti ad andare a vedere l'evolversi dei clinic sui portieri che ha raggiunto una preparazione tale da raccogliere consensi e approvazioni in tutto il territorio nazionale. Ma allora è forse vero che il Futsal è la radice?








. . . buona vita a tutti!

Credits: STAFF C5 TIME






Fonte: Nicola Cecchinato
Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio